Nel 2016,
all'indomani del sisma che ha colpito il centro Italia,
si è consolidato intorno alla comunità del maceratese un Gruppo informale tra amici e professionisti, operativi da tempo per la valorizzazione del territorio soprattutto attraverso i temi legati all'agricoltura, alla ristorazione e al marketing con l'obbietivo condiviso di raccontare l'Identità contadina, riconoscere i valori di cui siamo impastati, tra tradizione e attualità e riconnettere i cittadini al paesaggio circostante.
Per favorire un consumo informato e un'economia circolare, grazie a relazioni amiche sono stati svolti numerosi incontri e coinvolti i principali attori del territorio, produttori, docenti universitari, scrittori,
prima durante e dopo Raci, l'unica rassegna che da oltre 35 anni dedica attenzione al comparto agroalimentare in provincia. 
Lo storico acronimo che indicava la Rassegna Agricola del Centro Italia dal 2017 ha acquisito nuovi significati, Radici Agricoltura Cibo Innovazione, incontrando il desiderio di dare voce a generazioni di contadini che continuano a nutrire l'intera comunità.
Trattasi di movimento in progress senza presidente, ne sede, ne cassa.
Ciascuno può contribuire al racconto dell'Identità contadina dedicando il suo tempo, idee, relazioni amiche e competenze professionali.
 
Le iniziative vengono svolte prevalentemente nel territorio provinciale, a titolo gratuito e godono del patrocinio del Comune di Macerata.

​ 

 

Tra i fondatori del gruppo informale ci sono:
Letizia Carducci,
figlia di contadini e ristoratrice, dopo un'esperienza attiva tra i soci Slow Food partecipa al movimento delle  Città in transizione ed è parte integrante di gruppi informali cittadini per il coordinamento delle associazioni, la fruizione degli spazi pubblici e la cura del verde dentro e fuori la città (Spiazzati!). Laurea in Scienze Politiche e Formazione e Management dei sistemi turistici,  Sommelier Ais, cultrice di storia della gastronomia e di tradizioni locali.
www.osteriadeifiori.it
 

 

Luca Tombesi,
operatore dell'enogastronomia del maceratese, fotografo e blogger per la valorizzazione del territorio,  Promotore del Territorio, Storyteller, Blogger, appassionato di enogastronomia, viaggi e fotografia. Master in Cultura e Marketing dell’Enogastronomia e dell’Ospitalità, diploma di Sommellier AIS e Degustatore Birra ADB. Diverse esperienze come cuoco in locali del Maceratese. Una vita legata a doppio filo col mondo del cibo
www.raccontidellostomaco.it
Daniele La Monaca,
fotografo professionista, nativo della Puglia e residente a Siena, racconta per immagini le sue passioni, l'anima della terra e di chi a questa si dedica.  La narrazione in uno scatto coadiuvata da un collettivo di professionisti della comunicazione www.nex.ma)  per un linguaggio innovativo.
www.danielelamonaca.com
Martina Fermani,
romana ma residente a Macerata, coordinatrice dell'Ecomuseo Villa Ficana (antico borgo maceratese di case in terra) e del progetto di salvaguardia della memoria.
www.ecomuseoficana.it
Giorgio Cingolani,
economista agrario, socio del Centro studi «Sereno Regis» di Torino e di Banca Etica, da diversi anni ha avviato e gestisce nel Maceratese un’azienda di agricoltura biologica, risiede a Pino Torinese, appassionato e instancabile  difensore dell'agroecologia, nel confronto teorico e nella pratica quotidiana.
Emanuele Conforti,
laureato in Informatica, ideatore nel 2007 di un e-commerce dedicato ai prodotti enogastronomici marchigiani e gestore del portale web www.mymarca.it , è instancabile promotore del territorio e nel 2016 ha creato a Macerata il concept store  CASA MARCHE in cui sono disponibili al pubblico gli stessi prodotti di eccellenza e dove realizza con ricchissimo calendario approfondimenti tematici, presentazioni delle aziende locali, corsi di cucina, degustazioni e cene a tema anche su richiesta. Canale indispensabile per diffondere con immediatezza sapori e saperi.
Giuseppina Pieragostini,
psicoterapeuta nativa del fermano, residente a Roma, scrittrice de "Il vanto e la Gallanza" e "La bellezza del poco" per Pentagora edizioni, dedicati alla cultura ed alla tradizione contadina.

 Identità contadine

Gruppo informale maceratese

Identitacontadine@gmail.com

3495239761

  • Facebook